Campidoglio. Mito, memoria, archeologia

: Scuola primaria, Scuola secondaria I grado, Scuola secondaria II grado
: Visite alle mostre
: Musei Capitolini
: Roma Antica, Archeologia e arte antica

Data inizio: 29 marzo
Data fine: 
3 luglio 2016
Indirizzo: 
Piazza del Campidoglio 1 – 00186 Roma
Sito web: www.museicapitolini.org
Info e prenotazioni: 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00
Destinatari: Scuola primaria classi III-IV-V, Scuola secondaria I grado e II grado
Massimo partecipanti: 25

Descrizione e svolgimento del percorso: La visita alla mostra, attraverso una selezione di opere, affronterà le  profonde trasformazioni dell’altra faccia, meno nota, del  Campidoglio (ovvero la zona sorta presso la Rupe Tarpea), partendo dalla visione mitica e romantica che il sacro Colle ha sempre destato negli artisti, antiquari e letterati di tutta Europa, fino all’inizio del XIX secolo. Verranno illustrate le principali opere – dipinti, plastici, reperti archeologici e documenti  – presenti nelle sei sezioni della Mostra: la visione mitica e romantica; i Caffarelli e i Prussiani con le loro proprietà; la proclamazione di Roma Capitale e il nuovo ruolo del Campidoglio; l’attività del Governatorato; la ricerca archeologica.Oltre a ripercorrere con l’immaginazione tutte le tappe dello sviluppo topografico e cronologico del Colle, grazie ai diversi materiali esposti le classi potranno conoscere varie tecniche artistiche e, nell’ultima sezione, avranno la possibilità di comprendere cosa sia lo scavo archeologico, attraverso le fotografie e le affascinanti terrecotte dipinte di età arcaica dell’antico Capitolium.

Durata: 90  minuti

Finalità didattiche della visita:potenziare la funzione del museo come centro attivo di cultura e di educazione,stimolare in modo interattivo la curiosità degli studenti, favorendo la conoscenza e il senso di appartenenza alla propria città, spesso poco nota; educare alla conoscenza e al rispetto del patrimonio artistico e archeologico come bene della collettività; acquisire una terminologia specifica relativa al periodo storico trattato e alle tecniche delle opere esposte

La visita guidata è aperta anche a persone con disabilità motoria e visiva

Scheda visita