Home


PATRIMONIO IN COMUNE. CONOSCERE È PARTECIPARE
è il programma educativo della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali dedicato agli studenti (grandi e piccoli) e ai docenti, per conoscere lo straordinario patrimonio culturale della città di Roma, che include uno dei siti UNESCO più grandi e stratificati al mondo.

Un palinsesto di testimonianze archeologiche, complessi monumentali, ville nobiliari, giardini storici e architetture contemporanee da scoprire nel territorio cittadino.

E presso i Musei civici, le collezioni archeologiche, storico-artistiche e naturalistiche, dalla preistoria alla contemporaneità.

PARTECIPARE ANCHE A … DISTANZA
Un programma speciale di incontri nelle aule virtuali per partecipare anche a distanza alle attività didattiche della Sovrintendenza Capitolina appositamente progettate quando la “vicinanza” non è immediatamente praticabile.

PAD- PATRIMONIO A DISTANZA è la novità di quest’anno per supportare la ripartenza della scuola.

PERCHÉ?
– per sviluppare il senso di appartenenza a una storia comune e acquisire la consapevolezza del nostro patrimonio;
– per entrare a far parte di una grande ‘officina’ condivisa dove gli studenti possono partecipare attivamente ai processi di conoscenza, di cura e di salvaguardia dei beni culturali di Roma;
– per aderire a iniziative e opportunità formative che dialogano con le proposte didattiche delle scuole e con le esigenze curriculari dei docenti;
– per fruire di un’offerta educativa di grande spessore scientifico messa a punto dai curatori storici dell’arte e archeologi di Sovrintendenza.

COME?
Attraverso più di 200 proposte diversificate, realizzate in maniera interattiva utilizzando strategie consolidate e sperimentazioni di nuove modalità di comunicazione.

DOVE?
Nei musei civici, nei siti archeologici, nei complessi monumentali e su tutto il territorio della città. Nelle aule virtuali per gli incontri a distanza.